Su di me

Ita – Eng

Nasco ad Oristano ma cresco a Cuglieri, piccolo paese della costa ovest della Sardegna.
La mia passione per la fotografia è di vecchia data, anche se fino a Maggio del 2011 non ho mai preso in mano una Reflex.

Mi cimento dapprima nella fotografia di paesaggio e proseguo il mio percorso col reportage dei vari eventi che riguardano la tradizione e il folklore della mia  Sardegna.
Proprio il reportage e la conseguente presenza in strada fra la gente mi spingono ad interessarsi alla cosidetta fotografia di strada e a studiarla attraverso autori quali Gus Powell, Maciej Dakowicz, ma anche Alex Webb, nonostante sia comunque preponderante l’uso del bianco nero nella maggior parte degli scatti.

Dal 2017 entro a far parte del collettivo di Street Photography “La Strada” voluto da Alex Coghe.

Prendo in prestito una frase dal sito per spiegare di cosa tratta:

Uno sguardo sulla vita di tutti i giorni. La vita che scorre in fretta, intorno noi. Imperterrita e indifferente. Un attimo, un gesto, un volto. Un occhio sul mondo di oggi, diviso tra tradizione e modernità. Tra metropoli e province. Il microcosmo dei marciapiedi, degli autobus. La vita delle piazze e dei mercati. I vizi e le virtù. La normalità che diventa straordinaria. Un viaggio nell’uomo. Uno sguardo sul nostro tempo.

Obiettivo primario del collettivo è quello di documentare,  attraverso la fotografia, l’epoca che stiamo vivendo con i suoi usi e costumi e, nello specifico, attraverso la vita di tutti i giorni.

La fotografia di strada proposta è una fotografia che punta sul contenuto dell’immagine.

Di seguito il link per il sito del collettivo La Strada Collective

 

Pubblicazioni:

2018

Ebook “Terra mia” del collettivo La Strada in download gratuito qui

 

Premi

2016

Honorable mention Mifa 2016 category People Portrait

Honorable mention Ipa 2016 category Family of man – Childhood

 

Expo

 2018

Sintesi 3 –  Esposizione fotografica collettiva di Street Photography,  organizzata dal gruppo Tal (Tra Asfalto e Luce)    Roma, dal 10 al 22 giugno 2108.